Il seminario, veramente di alto livello è quello dell’AIDC di Milano, l’associazione di riferimento dei commercialisti con la quale da tempo il Gruppo Ecoconsult collabora attivamente. L’incontro, coordinato da Marco Rigamonti, ha evidenziato gli aspetti più importanti di questa novità finanziaria, ormai molto oltre il semplice Bitcoin, che sta influenzando il mondo dell’economia reale e anche delle PMI.

I consulenti Ecoconsult dell’area qualità e compliance aziendale erano presenti per capire come le criptovalute, e le tecnologie collegate come la blockchain, possano influenzare l’area operativa delle aziende. Molti gli spunti interessanti soprattutto per i Modelli 231 ed i sistemi qualità, infatti si è molto parlato di aspetti come la gestione fiscale di questi strumenti e quindi del rischio di riciclaggio o autoriciclaggio; per la parte conformità si è approfondito l’utilizzo delle criptovalute come sistemi di pagamento, o per le sottoscrizioni degli impegni con clienti e fornitori tramite “smart contract”, oppure dei progetti legati ai token di Ethereum.

Siamo solo all’inizio, ma come ricordava il coordinatore potrebbe essere un cambiamento come quello del “protocollo www” che ha modificato la vita di tutti noi e molti modelli di business.