La sharing economy è un modello economico che promuove forme di consumo più consapevoli basate sul riuso invece che sull’acquisto e sull’accesso (e condivisione) piuttosto che sulla proprietà

Per affrontare le sfide della sharing economy, lo Standards Council of Canada (SCC) in collaborazione con CSA Group  ha sviluppato l’IWA (International Workshop Agreement) 27:2017 “Guiding principles and framework for the sharing economy”.

Il documento intende fornire consigli e soluzioni applicative efficaci e che rispondano agli impatti sociali, ambientali ed economici e alle opportunità proprie di questo modello economico in modo da supportare i governi e le amministrazioni nell’implementazione di adeguate politiche di mercato e di tutela dei consumatori.

La sharing economy, di cui sono un famoso esempio applicativo sistemi come quello di Uber o Airbnb, solleva infatti alcuni problemi, in particolare per quanto riguarda la fiscalità, la salute e la sicurezza, il rispetto della privacy e le leggi sul lavoro.

Gli obiettivi dell’IWA 27 sono:

  • definire i principi generali della sharing economy
  • promuovere la condivisione delle conoscenze e delle migliori pratiche per gestire le sfide che emergono dai modelli di business della sharing economy
  • sostenere lo sviluppo di soluzioni innovative alle problematiche emerse
  • proporre soluzioni normative per rispondere a una necessità del mercato o a requisiti di politiche pubbliche.

Il documento rappresenta dunque una buona guida per orientare le attività delle persone che lavorano in questo settore e può essere inoltre utilizzata come base per una futura norma nazionale o internazionale.

Il documento è acquistabile sul sito di UNI.